Caraffa filtrante

Che cos'è

Le caraffe sono un dispositivo di trattamento dell'acqua destinato a trattare acqua che sia potabile, attraverso un processo di filtrazione a gravità.

Quando usarla

Alcuni modelli di caraffa diminuiscono la durezza temporanea da carbonato (calcare), mentre altri modelli di caraffa sono in grado di mantenere i sali minerali presenti nell’acqua. Tutti i modelli di caraffe riducono tracce di metalli, come rame e piombo, qualora questi fossero portati nell’acqua dall’impianto di distribuzione domestico (tubi, rubinetti).
Il filtro, componente essenziale della caraffa, riduce la percentuale di cloro, ed eventuali derivati dello stesso, come ad esempio i trialometani, presenti nell’acqua, che, a volte, può alterare l’odore e il sapore dell’acqua.

I vantaggi

Le caraffe filtranti migliorano le proprietà organolettiche - odore e sapore - dell'acqua potabile della rete idrica sia per il consumo di bevande calde, come tè o caffè, sia per l’utilizzo di acqua da tavola. La qualità dell’acqua può essere migliorata anche grazie al fatto che vengono ridotte tracce di metalli pesanti eventualmente presenti, nonché i derivati del cloro. In termini ambientali, inoltre, utilizzando le caraffe filtranti e l'acqua potabile distribuita dalla rete idrica, si riducono i costi derivanti dal trasporto e dallo smaltimento delle bottiglie di plastica.